web analytics
Piscine interrate - Onda sud Piscine - Progettazione e Costruzione Onda sud Piscine – Progettazione e Costruzione

Piscine interrate

A differenza delle piscine fuoriterra, le piscine interrate non sono appoggiate al suolo, ma scavate direttamente nel terreno.
Infatti, per realizzarle, è necessario innanzitutto realizzare uno scavo, poi una soletta di calcestruzzo. Su questa viene appoggiata la struttura realizzata in acciaio trattato con materiali anticorrosivi, rivestita con una vasca in PVC trattata con anti UV e anti alghe.

E’ chiaro, quindi, che si tratta di un tipo di intervento che è meglio far realizzare da una ditta e da operai specializzati, anche se ci sono aziende che propongono dei kit fai da te di piscine prefabbricate, corredandoli di istruzioni dettagliate ed assistenza telefonica.

In ogni caso, per un intervento di questo genere, è necessario richiedere l’opportuno titolo abilitativo al Comune di competenza.
A seconda dei casi, infatti, può essere richiesta la presentazione di una Dia (Denuncia di inizio attività), di una Scia (Segnalazione certificata di inizio attività), o di una Cil (Comunicazione di inizio lavori.

Le forme di queste piscine sono molto variabili, e vanno da quella più elementare (rettangolare) a quelle circolari od ovali, o a forma di otto.